arrow-left-2arrow-left-3arrow-left-4arrow-leftchronodiggdown-arrow--lineardown-arrowearthfacebookfacebook_ (2)facebook_forward-arrowforwardgooglehomeico-downloadico-linkindustries--1industries--10industries--11industries--2industries--3industries--4industries--5industries--6industries--7industries--8industries--9linkedinmailmarkernewspaperpadlockpage-arrow-leftpage-arrow-rightpage-listpencilpinterestplay-buttonprintersearchsocial-diggsocial-facebooksocial-googlesocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubestartwittertwitter_user

Controllo adattativo per sistemi di monitoraggio

AC

Grazie al Controllo adattativo (AC - Adaptive Control), è possibile ottimizzare la velocità di avanzamento in funzione del carico del mandrino durante il funzionamento. La funzione regola automaticamente l'avanzamento entro limiti predefiniti e sfrutta in ogni momento le prestazioni ottimali della macchina. Un altro aspetto dell'ottimizzazione è la protezione della macchina e dell'utensile. La velocità di avanzamento si adatta allo stato dell'utensile. In determinate circostanze, la velocità di lavorazione normale può essere eccessiva se il pezzo presenta fluttuazioni di gioco oppure se il materiale si è indurito. Specialmente nella lavorazione dei pezzi grezzi è possibile aspettarsi delle forti fluttuazioni, quindi in questo caso il controllo adattativo può essere utilizzato con particolare efficacia.

La funzione controllo adattativo ottimizza i tempi di ciclo, incrementando nel contempo la durata dell'utensile e l'affidabilità della macchina. Il controllo adattativo è un'opzione per i sistemi CTM e GENIOR MODULAR.

Controllo adattativo per sistemi di monitoraggio
DESCRIZIONE

Viene impostato un valore limite per le prestazioni del mandrino. Il controllo tenta quindi di mantenere tale valore di prestazione, se possibile, e di aumentare la velocità di avanzamento fino al limite massimo specificato, se la potenza del mandrino si riduce, oppure ridurre la velocità di avanzamento al limite minimo, se la potenza aumenta.

Sulla base di un segnale sensore DTA (ad es. coppia del mandrino), la velocità di avanzamento viene regolata automaticamente secondo il valore limite AC impostato. Il limite AC può essere impostato manualmente (CTM) o determinato automaticamente (GEM). Il software può essere attivato mediante codice di sblocco.

VANTAGGI
  • Carichi di taglio stabili prevengono danni a macchine, utensili e pezzi lavorati
  • Ottimizzazione della vita operativa di macchine e utensili grazie a un continuo adattamento della velocità di lavorazione alle condizioni di materiale e utensili
  • Tempi dei cicli di lavorazione ottimizzati
VERSIONI

Il controllo adattativo è disponibile per i sistemi di monitoraggio processo e utensile:

  • CTM: CTM-FP-AC/2P
  • GEM: GEM F-AC
Download

Request information

Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo cognome
Inserisci il nome dell'azienda
Inserisci la tua email

Per consentire la consegna del messaggio direttamente all'ufficio competente seleziona il campo applicativo nella lista sottostante:

Inserisci il tuo messaggio

Prima di inviare il modulo leggi attentamente l'informativa sul trattamento dei tuoi dati personali fornita ai sensi del Regolamento UE 679/2016.

Fornisci il consenso al trattamento dei dati personali
Top Contattaci
Chiudi
Chiudi